News

Sei in regola con gli adempimenti sulla privacy? E’ giunto il momento di fare i dovuti accertamenti perché sono iniziati i controlli dell’Autorità Garante

Per le aziende che hanno ancora dei dubbi sulle prescrizioni del nuovo regolamento europeo sulla Privacy CNA La Spezia ricorda che ha tre DPO qualificati

24 aprile 2019
Sei in regola con gli adempimenti sulla privacy? E’ giunto il momento di fare i dovuti accertamenti perché sono iniziati i controlli dell’Autorità Garante in collaborazione con la Guardia di Finanza per la verifica del rispetto del GDPR in materia di protezione dei dati personali. Le prime imprese interessate dal Piano Ispettivo del primo semestre 2019 sono quelle che trattano in maniera prevalente dati sensibili, come quelli bancari, sanitari e carte fedeltà.


Per le aziende che hanno ancora dei dubbi sulle prescrizioni del nuovo regolamento europeo sulla Privacy CNA La Spezia ricorda che ha tre DPO qualificati a disposizione delle imprese per rispondere a qualsiasi richiesta e supportarle nel verificare la corretta gestione dei dati sensibili. I referenti CNA Giacomo Fiore, Stefania Costa e David Aiazzi hanno acquisito le competenze, in conformità alla nuova Norma. Il nuovo Regolamento europeo sulla Privacy vuole assicurare ai dati personali dei cittadini dell’Unione Europea una protezione omogenea nel caso di trattamento interamente o parzialmente automatizzato ovunque abbia luogo. Ecco quindi nuovi obblighi per il Titolare ed il Responsabile del trattamento, entrambi chiamati a ricalibrare totalmente l’approccio alla gestione dei sistemi di trattamento. Tra i dati soggetti sensibili ad osservare il regolamento si trovano per le imprese anche quelli dei dipendenti, dei clienti e fornitori, l'utilizzo di fotografie e filmanti su siti e sui social e qualsiasi altro uso che preveda un consenso da parte di terzi. Il regolamento non è di semplice gestione, ma è pur vero che questioni che alla singola impresa possono apparire insormontabili possono essere gestite con maggior facilità se governate con la dovuta procedura e competenza. Per questo motivo i referenti CNA hanno predisposto un semplice questionario che permette di compiere un check-up alle imprese al fine di capire di quale documentazione debbano dotarsi.



Per informazioni contattare tramite mail: fiore.sp@cna.it; costa.sp@cna.it; aiazzi.sp@cna.it; o telefono 0187 598080.

Pagina generata in 0.29256892204285 secondi