News

09-07-2020

Troppa burocrazia, Cinque Terre dimezzate per il charter nautico

Quest'estate saranno Portovenere, Palmaria, Lerici e Tellaro ad assicurarsi la maggior parte delle presenze turistiche legate al settore del charter nautico. Le altre località delle Cinque Terre, ricomprese nell’Area Marina Protetta, resteranno precluse a diverse società di noleggio e locazione operanti nel golfo spezzino e alla foce del Magra.

Un gruppo numeroso di imprese, associate alla Cna, infatti, non ha partecipato al bando per l'assegnazione delle autorizzazioni annuali di esercizio dell'attività dell’Area Marina Protetta. Una decisione dovuta da più fattori: da una parte la necessità di adeguarsi in breve tempo ai nuovi requisiti inseriti nel bando 2020, pubblicato soltanto il 30 maggio scorso. Fra questi, l’obbligo di dotare le imbarcazioni di un sistema di identificazione automatica (AIS), ai fini della sicurezza   dettaglio

02-07-2020

IV Edizione per Monterosso un mare di libri: ecco il programma

Grandi nomi per la rassegna “Monterosso: un mare di libri” che giunge alla quarta edizione dopo il lusinghiero successo degli anni scorsi. Il calendario dell’estate 2020 è stato presentato dal Sindaco di Monterosso Emanuele Moggia e dal curatore della rassegna Marco Ferrari. L’iniziativa è organizzata dal Consorzio Turistico Cinque Terre e dal Comune di Monterosso con il patrocinio del Parco Nazionale Cinque Terre, la collaborazione della Pro Loco Monterosso e il contributo di Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, Sanlorenzo Yachts Spa, Confartigianato e Cna La Spezia. La grafica è a cura di Res Comunicazione. Visto il decreto firmato il 17 maggio dal Presidente del Consiglio che ratifica la ripresa degli spettacoli e degli eventi all’aperto e al chiuso, si è deciso di organizzare per l’estate la quarta edizione di “Monterosso un mare di libri” al Molo dei Pe   dettaglio

02-07-2020

Ecobonus: l'Agenzia delle Entrate muta la sua posizione e apre a tutti gli immobili delle imprese

L'Agenzia delle Entrate ha finalmente rettificato la posizione finora assunta in riferimento agli interventi di riqualificazione energetica degli edifici (c.d. Ecobonus) posti in essere dalle imprese, in base alla quale la stessa fino ad oggi aveva sostenuto che la detrazione in questione spettasse solo con esclusivo riferimento ai fabbricati strumentali, qualora direttamente utilizzati e non concessi in locazione/comodato a terzi.
La detrazione, inoltre, sempre secondo l'Agenzia, non competeva in riferimento agli immobili "merce" e a quelli "patrimoniali".
La norma istitutiva della detrazione, nonché quelle successive che hanno apportato modifiche e integrazioni, non pongono invece alcuna limitazione applicativa, né di tipo oggettivo (con riferimento alle categorie catastali degli immobili) né di tipo soggettivo. L'u   dettaglio

02-07-2020

Inail ha attivato il sistema per richiedere la sorveglianza sanitaria eccezionale

Come già indicato in precedenti comunicazioni informative, per i datori di lavoro che non sono obbligati a nominare un medico competente (in base al Tu sicurezza), fermo restando la possibilità di nominarne uno per la durata dello stato di emergenza, la sorveglianza eccezionale può essere richiesta ai servizi territoriali dell’Inail che vi provvedono con i propri medici del lavoro.

La sorveglianza sanitaria eccezionale prevista, in attuazione dell’art. 83 D.L 34 del 19 maggio 2020 (cosiddetto “Decreto Rilancio”) è indirizzata ai lavoratori inquadrabili come “fragili”, ossia i lavoratori che per condizioni derivanti da immunodeficienze da malattie croniche, da patologie oncologiche con immunodepressione anche correlata a terapie salvavita in corso o da più co-morbilità, valutate anche in relazione dell’età, ritengano di rien   dettaglio

30-06-2020

SIAE ABBONAMENTO ANNULAE STRUTTURE RICETTIVE

Per le strutture ricettive (alberghiere, extralberghiere ed assimilate) titolari di un abbonamento annuale o stagionale, per i pubblici esercizi stagionali e per le imprese balneari,è stato prevista, in considerazione della particolare situazione in cui versano i predetti settori una riduzione del 10%, applicabile sul compenso per Musica d’Ambiente al netto della riduzione del 25% prevista per tutti coloro che hanno un abbonamento annuale ad eccezione della rivendita alimentare.

In alternativa a questa scontista, è possibile, sempre per chi usufruisce di abbonamenti annuali nel settore alberghiero, il calcolo dell'abbonamento sulla base degli effettivi mesi di apertura. Questa modalità, non cumulabile con la scontistica di cui sopra, è previsto solo se la struttura ha inviato all'amministrazione comunale di riferimento la sospensio   dettaglio

30-06-2020

Hai bisogno di una mano per la dichiarazione dei redditi o la compilazione dell’Isee? C’è Caf Cna La Spezia

730, ISEE, IMU/TASI ... con CAF CNA sei al sicuro svolgiamo le tue pratiche anche a distanza.

La scadenza per presentare la dichiarazione dei redditi 2020 è stata spostata dal 23 luglio al 30 settembre 2020 a causa dell'emergenza Coronavirus. Per avere supporto nella compilazione e presentazione della dichiarazione dei redditi di 730 e Modello Unico è necessario prendere prima un appuntamento con gli uffici Cna, in modo tale da evitare code e assembramenti. Ricordiamo che il Modello 730 è riservato ai dipendenti e ai pensionati, nella quale vengono riportati tutti i redditi e le spese sostenute.

I referenti degli uffici Cna ti sapranno indicare le principali agevolazioni che possono interessarti. Per ulteriori informazioni sulla dichiarazione dei redditi e dell’Isee e per prenotare il tuo appuntamento contatta Cna La Spezia tel 0187.598080.

30-06-2020

CNA: “Il Governo acceleri i tempi di erogazione delle risorse a Fsba per la Cig artigiana”

Dal 19 maggio al 26 giugno sono passati 38 giorni -. Spiega il Segretario Cna Liguria e Presidente Eblig Liguria Angelo Matellini -. Un'eternità, in tempo di crisi, per quanti magari non hanno i soldi per fare la spesa. Eppure, tanti giorni sono occorsi perché una prima parte dello stanziamento per finanziare la cassa integrazione dei dipendenti delle imprese artigiane, previsto del Decreto Rilancio, arrivasse nella disponibilità del Fondo di solidarietà bilaterale dell'artigianato (Fsba) mettendolo nelle condizioni di riprendere, finalmente, a pagare il sostegno al reddito agli oltre 600mila lavoratori ancora in attesa di percepire l'assegno di marzo e aprile. Speriamo di non dover attendere altri 38 giorni per ogni accredito successivo -. Prosegue Matellini -. Questa tempistica non è ragionevole né rispettosa delle impellenti nec   dettaglio

26-06-2020

Tax Credit Vacanze: dal 1° Luglio è operativo il codice tributo per la compensazione

Con Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 17/06/2020 sono state definite anche le modalità applicative del credito d'imposta spettante alle strutture turistico-ricettive, agriturismi, bed&breakfast a seguito dello sconto sul corrispettivo concesso agli utenti finali del servizio, prevedendo in

particolare che:

- il fornitore del servizio deve confermare l'applicazione dello sconto tramite un'apposita procedura web disponibile nell'area riservata del sito internet dell'Agenzia delle Entrate;

- a decorrere dal giorno lavorativo successivo alla conferma dell'applicazione dello sconto, il fornitore recupera il relativo importo come credito d'imposta utilizzabile in compensazione tramite modello F24;

- ai fini di cui al punto precedente, il modello F24 è p   dettaglio

26-06-2020

Vatteroni (Cna): “I Centri di revisione sono già in crisi acuta, evitare le misure improvvisate che possano metterli Ko definitivamente”

Ampliare il novero delle attribuzioni dei 9mila centri di controllo privati, ricomprendendo la revisione dei mezzi pesanti e dei rimorchi, estendere l'efficacia della relativa autorizzazione ai collaudi, aggiornare le tariffe. Sono queste le priorità sottolineate da artigiani e piccole imprese della Cna, indiscusso pilastro del mercato delle revisioni.

"L’esame del Decreto Rilancio – spiega la referente sindacale Cna La Spezia Giuliana Vatteroni - può costituire l’occasione per approntare le più efficaci soluzioni. Soltanto così potranno essere superati intoppi burocratici, abbattuti tempi di attesa, che per i veicoli pesanti possono arrivare fino ad un anno, e assicurati i livelli essenziali di sicurezza stradale. In questo quadro, la paventata ipotesi di attribuire agli ispettori l'intera gestione degli accertamenti tecnici ra   dettaglio

26-06-2020

Conclusa la IV edizione del Laboratorio “Turismo Esperienziale. Artigianato e food nell’offerta turistica”

Il Covid-19 non ha fermato la formazione e i dodici studenti iscritti alla quarta edizione del laboratorio nato dalla collaborazione tra l’Università di Genova e Cna Liguria hanno concluso il corso frequentando online le lezioni.

“L’emergenza sanitaria non ha impedito la realizzazione online del Laboratorio di turismo esperienziale – sottolinea il docente Umberto Curti -. Questa sinergia fra Università di Genova e CNA Liguria ci consente di porre in risalto la centralità delle produzioni artigianali nell’offerta turistica ligure. Non solo, per citare gli esempi più noti quali la filigrana e la ceramica, ma anche quell’agroalimentare che sui territori incarna e rappresenta al meglio il Genius loci. Tuttavia, come ho precisato nel mio più recente saggio il ‘Libro bianco del turismo esperienziale’, occorre che sempre di più l’artigian   dettaglio

24-06-2020

Domanda indennità Covid-19 maggio 2020

Sul sito dell'INPS è attivo il servizio online per la presentazione delle domande per l'indennità Covid-19 relativa al mese di maggio 2020, a seguire ecco chi potrà richiederlo e chi invece non dovrà fare nulla perchè previsto il riconoscimento automatico.

Ricordiamo che il bonus non spetta ad Artigiani e Commercianti che hanno invece diritto, ovviamente se rientrano nei parametri corretti, alla richiesta del Fondo Perduto.

Per fare domanda è sufficiente andare sulla Home page di INPS e procedere nell'apposita finestra con il PIN personale; chi volesse farlo tramite CNA può rivolgersi al Patronato Epasa (La Spezia, Sonia Boracchia 0187.598077 - Sarzana, Carola Baruzzo 0187.626654) e prendere appuntamento.

Ecco le categorie interessate:

- Indennità liberi prof   dettaglio

24-06-2020

Al via al Bonus Vacanze: la guida di Cna La Spezia

Il “Bonus vacanze” fa parte delle iniziative previste dal “Decreto Rilancio” (art. 176 del DL n. 34 del 19 maggio 2020) e offre un contributo fino 500 euro da utilizzare per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e Bed & Breakfast in Italia. Può essere richiesto e speso dal 1° luglio al 31 dicembre 2020. Potranno ottenere il “Bonus vacanze” i nuclei familiari con ISEE fino a 40.000 euro.

Per il calcolo dell’ISEE è necessaria la Dichiarazione sostitutiva unica (DSU), che contiene i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali di un nucleo familiare e ha validità dal momento della presentazione e fino al 31 dicembre successivo. L’importo del bonus sarà modulato secondo la numerosità del nucleo familiare: 500 euro per nucleo composto da tre o più persone, 300 euro da due persone e 150 euro da una personadettaglio

24-06-2020

Cna Liguria chiede l'esenzione del pedaggio autostradale

“La questione delle autostrade liguri genera una perdita di competitività per qualsiasi settore economico oltre che disagi a tutti i cittadini " dichiara il Presidente Cna Liguria Massimo Giacchetta. "Siamo ormai di fronte - aggiunge - a una paralisi quotidiana degli spostamenti e a causa dei lavori e degli scambi continui di carreggiata diventa rischioso qualsiasi tratto e gli incidenti sono all'ordine del giorno”.

"I lavori di manutenzione e messa in sicurezza sono necessari così come è stato evidenziato dalla Magistratura. Tuttavia - prosegue Giacchetta -, al momento non ci si muove su un percorso autostradale, ma su un itinerario a ostacoli che spesso è totalmente bloccato. Il rimpallo di responsabilità tra Governo e Regione e il far diventare il tema un argomento della campagna elettorale non risolve la situazion   dettaglio

24-06-2020

Si torna in aula con i corsi di Cna Ecipa La Spezia

Riparte la formazione in presenza di Cna Ecipa La Spezia. Alcuni corsi sono già iniziati e si sono svolti in aula nella sede della Cna Spezzina di via Padre Giuliani 6 ed in contemporanea sulla piattaforma Microsoft Teams. “Le lezioni si svolgono nel rispetto delle direttive nazionali e regionali sulla formazione professionale ed in materia di tutela della salute e sicurezza dei luoghi di lavoro – spiega la referente di Cna Ecipa la Spezia Raffaella Bicci -. Abbiamo un’aula che normalmente poteva ospitare sino a 32 alunni che è stata riorganizzata per 9 posti a sedere distanziati di ben oltre un metro. Dove è possibile, soprattutto per le esercitazioni pratiche, privilegiamo l'utilizzo degli spazi esterni. Docenti e alunni devono indossare la mascherina in aula e gli ambienti vengono puliti e disinfettati a fine lezione. L'esperienza maturata in questi mes   dettaglio

19-06-2020

Indagine CNA: “Acconciatori ed estetisti hanno perso un terzo dell’attività.E di fronte a costi alle stelle aumenti irrisori e limitati”

Lavorano due ore di più al giorno e hanno sei clienti in meno: questa la giornata tipo di un acconciatore o di un estetista rispetto a prima che scattasse la chiusura forzata. A fotografarla una indagine condotta dal Centro studi Cna in collaborazione con le imprese del settore benessere su un campione di titolari di centri di acconciatura e di estetica iscritti alla Confederazione. Un campione rappresentativo a livello nazionale per dimensione, specializzazione, localizzazione.

Costi alle stelle, aumenti irrisori

Meno di un quarto delle imprese intervistate ha incrementato i prezzi. E, mediamente, appena dell’1,5%. Un’inezia rispetto ai costi che saloni e centri estetici hanno dovuto sopportare. Considerando, oltretutto, che sono state le prime attività a dover chiudere e le ultime a poter riaprire. Dall’analisi emerge infatti che acconciatori   dettaglio

Pagina generata in 1.1163852214813 secondi