News

18-04-2019

Incontro formativo F-Gas

Grande partecipazione da parte delle imprese di impiantistica all’incontro formativo organizzato ieri da Cna La Spezia nella sala multimediale della Provincia della Spezia. Il seminario ha affrontato le novità introdotte dal DPR 146/2018 che attua il Regolamento (UE) 517/2014 sui gas fluorurati ad effetto serra, spiegando nel dettaglio cosa cambierà per le imprese del settore e quali nuovi adempimenti saranno in vigore a partire dal luglio 2019.


Gli argomenti sono stati trattati da Andrea Anfosso esperto del Rina e i referenti di Cna Cetus La Spezia.


Dallo scorso 24 gennaio è in vigore il DPR 146/2018, conosciuto anche come nuovo decreto F-gas. Con il Decreto viene data esecuzione al Regolamento (UE) 517/2014 e viene revisionato, di fatto, il quadro normativo che regolamenta l’utilizzo dei gas fluorurati e l’installazione   dettaglio

17-04-2019

Def Matellini Cna: “Troppo poco spazio per artigiani e piccole imprese”

“La ripresa non può che passare per le imprese – spiega il Direttore Cna La Spezia Angelo Matellini – e per la struttura del sistema produttivo nazionale parliamo soprattutto di artigiani, piccole e medie imprese. Nessuno può dimenticarlo. Mentre sembra che nel Def appena presentato dal governo questo imperativo categorico sia spesso dimenticato. In particolare, sul fronte fiscale emerge addirittura un maggiore prelievo rispetto ai partner europei concorrenti. Va estesa la flat tax a tutti i soggetti Irpef e bisogna mettere mano a una riforma organica della tassazione del reddito d’impresa soggetto all’Irpef”.


“E’ necessario rilanciare la politica infrastrutturale per far guadagnare competitività alle imprese -. Prosegue il Direttore Cna La Spezia -. Una politica infrastrutturale che non si limiti alle grandi opere, però, ma sia estesa   dettaglio

16-04-2019

CNA sul territorio

Massimo Sgorbini e Maurizio Viaggi a disposizione delle imprese giovedì 18 aprile a Levanto nella sede della Ditta Materiali Edili dei Fratelli Queirolo in via Ghiare 9, dalle ore 9 alle 12

Siete titolari di attività o imprese e volete conoscere bandi e agevolazioni in essere a vostro sostegno? Avete dubbi sulla privacy o la sicurezza aziendale? Cna La Spezia presenta i propri servizi a Levanto con i referenti Massimo Sgorbini e Maurizio Viaggi a disposizione delle imprese giovedì 18 aprile a Levanto nella sede della Ditta Materiali Edili dei Fratelli Queirolo in via Ghiare 9, dalle ore 9 alle 12 e nel pomeriggio dalle 16 alle 18.

I referenti dell’associazione di categoria tratteranno di tanti diversi temi dalla Sicurezza, all’Ambiente, al Credito alla Privacy e a tutte le opportunità in essere per imprese.

Per concordare un appuntamento contattare 0187 598080.

16-04-2019

Programmazione della vigilanza 2019 in materia di lavoro

Informativa sui controlli di vigilanza dell’INL per il 2019.

In particolare si sottolinea che vengono indicati come settore di interesse l’edilizia, si trova infatti indicato che:

"Considerata la particolare incidenza degli infortuni sul lavoro nel settore delle costruzioni, si renderà necessario concentrare l’attività di vigilanza tecnica proprio nell’ambito dell’edilizia, facendo affidamento anche sul significativo supporto che potrà venire dall’efficace coordinamento svolto nell’ambito dei Comitati di cui all’art. 7 del D.Lgs. n. 81/2008 nonché dall’attività di intelligence basata sulle analisi delle notifiche preliminari. Le verifiche in edilizia, pertanto, dovranno essere svolte con modalità il più possibile estese e complete sia sotto gli aspetti tecnici che amministrativi, dedicando inoltre specifica attenzione all’eventuale filiera degli appalti e dei subappalti. Gli acc   dettaglio

15-04-2019

CNA Cetus vi aspetta nella propria nuova sede

Gli Uffici CNA Cetus si sono trasferiti in via XXIV Maggio n 346 alla Spezia

Gli Uffici CNA Cetus si sono trasferiti in via XXIV Maggio n 346 alla Spezia
(stesso stabile Cna angolo via XXIV maggio - via Padre Giuliani)
Il numero di telefono resta  0187.984273 e mail: cetus.sp@cna.it

09-04-2019

INCONTRO FORMATIVO sulle nuova normativa F-GAS 

Mercoledì 17 Aprile alle ore 17 PROVINCIA DELLA SPEZIA Via Vittorio Veneto 2 SALA MULTIMEDIALE (IV piano)

Cna La Spezia organizza INCONTRO FORMATIVO sulle nuova normativa F-GAS 
Mercoledì 17 Aprile alle ore 17.00

PROVINCIA DELLA SPEZIA Via Vittorio Veneto 2 SALA MULTIMEDIALE (IV piano)

Cosa cambia e quali nuovi adempimenti a partire da Luglio 2019? A rispondere alle domande saranno i relatori del RINA di Genova

09-04-2019

FORMAZIONE 4.0: SIGLATO L’ACCORDO INTERCONFEDERALE

Nella giornata di martedì 19 marzo 2019, la CNA insieme alle altre Organizzazioni datoriali e CGIL, CISL e UIL ha sottoscritto un Accordo Interconfederale in materia di Formazione 4.0.

Il presente Accordo rimarca ancora una volta la centralità della contrattazione e il ruolo delle Parti Sociali, sia a livello nazionale che a livello territoriale, per governare i cambiamenti e per trasformarli in nuove opportunità.

Già dallo scorso anno, il Legislatore ha previsto il beneficio di un credito d’imposta per le aziende che effettuano spese per le attività di formazione del personale per acquisire o consolidare le conoscenze tecnologiche previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0.

La normativa prevede che, affinché le imprese possano beneficiare dello strumento, è necessario che lo svolgimento delle att   dettaglio

09-04-2019

Legislazione Sul reddito di cittadinanza e sulla pensione di cittadinanza

Il Parlamento ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 75 del 29 marzo 2019, la Legge n. 26 del 28 marzo 2019, di conversione del decreto legge n. 4 del 28 gennaio 2019, recante disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni.

Il Reddito di cittadinanza è un sostegno per le famiglie in difficoltà che mira al reinserimento nel mondo del lavoro e all’inclusione sociale.

Esso viene presentato in termini di misura fondamentale di politica attiva del lavoro, di contrasto alla povertà, alla diseguaglianza e all’esclusione sociale, nonché diretta a favorire il diritto all’informazione, all’istruzione, alla formazione, alla cultura e all’inserimento sociale dei soggetti a rischio di emarginazione nella società e nel mondo del lavoro.

La differenza tra il reddito di cittadinanza e la pension   dettaglio

08-04-2019

Economia Circolare Certificata: la qualità alla base del progetto

Martedì 16 aprile 2019 alle ore 14.00 nel salone del Consiglio della Camera di Commercio di Genova in Garibaldi 4

Cna Liguria in collaborazione con l'Ordine degli Architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori di Genova, l'Ordine degli ingegneri di Genova, la Camera di Comemrcio di Genova e Casabita organizza una giornata di studio sull'Economia Circolare Certificata.

L'appuntamento è per martedì 16 aprile 2019 alle ore 14.00 nel salone del Consiglio della Camera di Commercio di Genova in Garibaldi 4


Programma

Apertura dei lavori e registrazione dei partecipanti

Saluti ufficiali e presentazione del convegno

Roberto Burlando, Chapter Liguria di GBC ltalia - Cosa sono i CAM:
l’Offerta economicamente vantaggiosa e le richieste delle Stazioni Appaltanti

Massimo Giacchetta, Consiglio indirizzo GBC - Le imprese nel mondo CAM

Carlotta Cocco, GBC l   dettaglio

08-04-2019

Verniciatura nei piccoli cantieri nautici

Le modifiche proposte da Cna la Spezia e Confindustria La Spezia al provvedimento regionale.

Procedono i lavori relativi alla richiesta di modifiche ed integrazioni alla delibera Giunta Regionale n. 1154 del 21 dicembre 2018 “Autorizzazione generale alle emissioni in atmosfera per attività di verniciatura a pennello/rullo eseguita in piccoli cantieri navali”.

Cna La Spezia e Confindustria La Spezia plaudono all’iniziativa regionale che va a regolamentare le attività di verniciatura all’interno di piccoli cantieri navali, ma, come rilevato nel corso di diverse riunioni sulla materia alle quali ha partecipato anche l'assessore regionale all'Ambiente Giacomo Giampedrone, l’esame del provvedimento ha evidenziato alcune criticità condivise anche con l’Associazione Artigiani Nautici di Chiavari. Pertanto, le associazioni datoriali si sono fatti promotrici della raccolta delle problematiche da parte delle imprese e hanno predisposto un docu   dettaglio

04-04-2019

Mezzi pesanti di nuovo in coda: il problema del porto spezzino si è solo stato spostato nel Retro Porto.

Ore di code interminabili sono di nuovo all’ordine del giorno per gli autotrasportatori: il traffico pesante che lo scorso anno congestionava l’entrata portuale davanti agli Stagnoni si è spostato ormai da mesi a Santo Stefano Magra all’uscita ed entrata dei terminal dei ‘vuoti’. Cna Fita La Spezia e Confartigianato Trasporti La Spezia lamentano nuovamente una situazione di criticità legata alla logistica portuale e, in questo caso, dell’area retroportuale. Le code dei mezzi pesanti arrivano sino sul raccordo autostradale creando un evidente pericolo anche per gli automobilisti, esattamente come prima accadeva in va Carducci.

“In questi mesi abbiamo richiesto e svolto diversi incontri con i dirigenti apicali di Contrepair – spiegano il Presidente Cna Fita La Spezia Stefano Crovara e il Presidente di Confartigianato Trasporti Stefano Ciliento – ai quali hanno   dettaglio

03-04-2019

Seminario sulla legionella a Levanto

Tanti titolari di attività ricettive e di bar e ristorazione della riviera hanno partecipato ieri pomeriggio all’Ospitalia del mare di Levanto al seminario conoscitivo sulla Legionellosi organizzato dalla Cna della Spezia.



Dopo i saluti della coordinatrice territoriale Cna La Spezia Giuliana Vatteroni, la dottoressa Pinuccia Branca, Dirigente Medico di ASL 5 del Dipartimento di Prevenzione S.C. Igiene e Sanità Pubblica, ha introdotto l’argomento spiegando come la legionella sia diventando ultimamente purtroppo un tema di estrema attualità. Un problema emergente dovuto ad un batterio particolarmente aggressivo che si riproduce soprattutto in ambienti umidi e tiepidi o riscaldati, come i sistemi di tubature, i condensatori, le colonne di raffreddamento dell’acqua, i frangigetto delle docce e dei rubinetti, le vasche idromassaggio. La pol   dettaglio

02-04-2019

INDAGINE CNA Un milione di presenze in più nel 2019 di turisti cinesi

Sulla Nuova Via della Seta non passeranno solo merci ma anche turisti. Una crescita del 20% in un anno e del 33% in tre anni. Il movimento economico raggiungerà il miliardo e mezzo di euro.

Un milione di presenze in più nel 2019. Sulla Nuova Via della Seta, quindi, non passeranno solo merci. Ma anche turisti. Cinesi. Turisti oltre tutto ambiti, per la loro elevata propensione ai consumi.

A prevedere il considerevole risultato una indagine del Centro studi CNA, condotta in collaborazione con CNA Turismo e Commercio tra gli iscritti alla Confederazione.

Sei milioni di presenze

Il turismo cinese in Italia è destinato a impennarsi. Infrangendo il muro dei sei milioni di presenze, contro i cinque milioni del 2018 e del 2017 e i 4,5 milioni del 2016, anno in cui l’apertura di undici centri per i visti consolari ha facilitato gli ingressi nel nostro Paese. In termini relativi, la crescita delle presenze toccherebbe, di conseguenza, il 20% in un anno e il 33% in tre anni.

Un miliardo e mezzo d’incasso
  dettaglio

02-04-2019

Giornata del Mare 11 aprile 2019

Si è svolta ieri mattina a Palazzo Civico la conferenza stampa di presentazione della Giornata del mare e della cultura marina 2019, in programma giovedì 11 aprile. Erano presenti il Vice Sindaco della Spezia Genziana Giacomelli i sindaci di Lerici e Portovenere Leonardo Paoletti e Matteo Cozzani; l’Ammiraglio Giorgio Lazio (Comando Marittimo Nord); il Comandante della Capitaneria di Porto Massimo Seno; Roberto Peccenini (Ufficio Scolastico regionale); Federica Montaresi in rappresentanza dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale; Roberta Talamoni (Lega Navale La Spezia).

Tra le novità introdotte al Codice della Nautica da Diporto dal decreto legislativo 3 novembre 2017, n. 229, vi è l’istituzione in data 11 Aprile di ogni anno della “Giornata del mare e della cultura marina”.

In considerazione dell’interes   dettaglio

28-03-2019

Le autostrade liguri sono bloccate dai lavori, l'onorevole Rixi ha fatto bene a proporre degli indennizzi

“Cantieri autostradali” CNA FITA- L’ Autotrasporto plaude alla proposta del Vice Ministro alle Infrastrutture e trasporti On.le Edoardo Rixi

La CNA FITA Liguria esprime, a nome delle imprese dell’ autotrasporto, un plauso nei confronti del Vice Ministro alle Infrastrutture e trasporti On. Le Edoardo Rixi, per la sua proposta di alleggerire e/o indennizzare ad automobilisti e autotrasportatori le tariffe nei tratti autostradali soggetti ad interventi di manutenzioni, che di fatto provocano rallentamenti e anche blocchi alla circolazione di tutti i veicoli.

“In Italia, e non solo in Liguria, ci sono tratte autostradali perennemente interessate da interventi di manutenzioni straordinarie che di fatto con la chiusura delle carreggiate che vengono cantierate per eseguire gli interventi, impongono a tutti i veicoli, sia con sole, pioggia e ghiaccio, chilometri di transito a senso unico determinando notevoli abbassamenti dei tempi di percorrenza con non trascurabili ricadute economiche negative per il trasporto delle   dettaglio

Pagina generata in 1.2185189723969 secondi