News

Costruzioni: Proroga versamenti e altre misure straordinarie casse edili - accordo tra parti sociali

25 marzo 2020
n virtù dell'Accordo sottoscritto il 23 marzo da CNA Costruzioni e le altre parti sociali di settore, alla luce dell'emergenza Coronavirus, con l'obiettivo di tutelare la liquidità delle imprese ed il reddito dei lavoratori nel settore edile.

Nello specifico :

* la proroga dei versamenti previsti a carico delle imprese verso le Casse Edili /Edil Casse - per il periodo di competenza febbraio e marzo 2020 - alla data del 31 maggio 2020; lo stesso avverrà per le rateizzazioni in essere; la sospensione di cui sopra non sarà considerata per la regolarità in Cassa Edile/Edil Cassa ai fini del Durc.

* l’anticipazione da parte delle Casse Edili/Edil Casse agli operai, del pagamento del trattamento economico accantonato per ferie;

* l’anticipazione dei tempi previsti per l’erogazione dell’anzianità professionale edile maturata a far data dal primo aprile 2020.

* la richiesta a SANEDIL, in rappresentanza dell’intero settore delle costruzioni, di provvedere urgentemente a porre in essere un intervento solidaristico a favore della lotta contro il contagio da Covid-19

Ovviamente ai fini dell'applicazione delle specifiche misure la cassa edile spezzina provvederà a fare una comunicazione a tutti i consulenti del lavoro sulle modalità di applicazione, potrete quindi rivolgervi a loro e ovviamente al vs consulente CNA se avete da noi il servizio paghe e consulenza lavoro .

Pagina generata in 0.28973007202148 secondi