News

23-10-2019

Il ministro Patuanelli annuncia il superamento dello sconto in fattura

CNA La Spezia esprime pieno sostegno alle affermazioni del ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, sulla necessità di rivedere il meccanismo dell’Ecobonus che ha “causato problemi alle Pmi”.

CNA apprezza la volontà espressa dal ministro di avviare un percorso insieme alle associazioni di categoria per trovare la soluzione migliore. Anche dalla Spezia l’associazione di categoria con un incontro con i parlamentari del proprio territorio ha indicato da subito che le norme contenute nel Decreto Crescita con l’introduzione dello sconto in fattura sono fortemente penalizzanti per gli artigiani e le piccole imprese e hanno prodotto, di fatto, il blocco di un mercato importante per l’economia del Paese.

Il ministro Patuanelli ha dichiarato che c’è l’esigenza di superare la norma. CNA è disponibile ad avviare un immediato co   dettaglio

22-10-2019

Le proposte della CNA per un fisco più equo e sostenibile per gli artigiani e le piccole imprese

Per il sesto anno consecutivo Cna La Spezia con l’iniziativa “Comune che vai, fisco che trovi” sottolinea il peso della pressione fiscale che subiscono le imprese.

“La Spezia guadagna 4 giorni e sposta al 2 agosto la data fatidica dopo cui le imprese possono iniziare a lavorare per il proprio reddito e non per il fisco ma scivola di due posti all’indietro nella classifica. – Commenta Federica Maggiani Presidente Cna La Spezia – Ma a livello di classifica nazionale passa dal 60esimo posto al 64esimo. Questo perché altri comuni di riferimento sono stati più virtuosi. La tassazione italiana viene considerata uguale per tutte le imprese da nord e sud, ma purtroppo la realtà è tutt’altra e su questo sicuramente molto possono le Amministrazioni e i Governo decentrati, ovviamente accompagnati e sostenuti da normative generali adeguate e non passibili di interpretazioni.
Per spiegare meglio quanto il peso della tassazione incida sull’imprese quest’anno abbiamo pensato di portare un esempio concreto legato alla Tari e all   dettaglio

22-10-2019

Piazza Cavour un’occasione per la città: cerchiamo di non perderla

“Dire che siamo attoniti è un eufemismo. Mentre il mondo va avanti a velocità straordinaria, sembra quasi che qualcuno alla Spezia preferisca restare fermo. Piazza Cavour è un’occasione da non sprecare – spiega la Presidenza della Cna della Spezia -, così come del resto lo sono quasi tutti gli interventi pubblici di una certa consistenza che, lo si voglia o no, per un breve o per un medio periodo, sconvolgono o almeno cambiano la vita lavorativa e personale di chi vi opera o abita. Interventi che, se inquadrati in una visione più ampia e strategica, cambiano anche il volto degli spazi circostanti”.


“In alternativa, Piazza Cavour così com’è morirà – proseguono gli imprenditori del gruppo dirigente della Cna spezzina -, anzi sta già morendo, visto che, nell’ultimo periodo, più di una licenza &egrav   dettaglio

18-10-2019

In Liguria arriva il Cna Day: sabato 19 ottobre l'associazione si presenta

Per la prima volta arriva in Liguria il ‘Cna Day’: una giornata in cui gli artigiani e le imprese associati alla Cna si presentano nelle piazze delle province.
L'appuntamento è fissato per sabato 19 ottobre 2019.

L’iniziativa nasce dalla volontà di presentare al pubblico tutti i servizi che l’associazione di categoria svolge per le imprese e i cittadini: una vera e propria giornata dedicata alla “cultura del sapere fare impresa”.

Nelle piazze della Liguria verrà allestito un ‘Villaggio Cna’ dove sarà possibile incontrare imprenditori e addetti e usufruire di servizi e consulenze. Inoltre, saranno presenti imprenditori ed imprenditrici dei settori che compongono Cna per sottolineare il ruolo dell’impresa nel tessuto economico, dall’impresa artigiana a quella commerciale ed industriale, ognuna con i suoi valori e saper   dettaglio

10-10-2019

Trucco e acconciature anche per il pubblico con ‘Mani per Tagliare mani per Cucire’

Grande successo per la quarta edizione di “Mani per tagliare, Mani per cucire” l’evento, organizzato dalla Cna della Spezia, dedicato alla bellezza e alla grande qualità professionale e artigiana nel settore della Moda e dell’Estetica. La manifestazione si è svolta negli spazi del Castello monumentale di Lerici grazie alla disponibilità offerta dall’amministrazione comunale.

L’iniziativa ha coinvolto il pubblico proponendo dei “total look” con consigli pratici su trucco, acconciature, tagli, modelli e outfit in grado di valorizzare le diverse forme di viso e corpo. Una vera e propria lezione di stile con consigli pratici replicabili nella quotidianità presentata dai professionisti della Cna: Andrea Duvina e Luca Barbieri di Hair Team Accademy per le acconciature, Fabiana Negro del Centro Estetico Emi per il make-up e Martina Micheli di Reg Conce   dettaglio

04-10-2019

I pensionati della Cna donano 200 borracce ai bimbi della Maggiolina

Grande successo per l’iniziativa di Cna Insieme che si è svolta ieri al parco della Maggiolina: per la “Festa dei nonni”. Sono state donate oltre 200 borracce dal gruppo dei pensionati della Cna ai bimbi e nonni che frequentano l’area giochi. Un gesto simbolico per dire no alla plastica e incentivare l'utilizzo dell'acqua pubblica.

Quest’anno la festa dei nonni di CNA INSIEME , è stata una sorta di sintesi in un percorso con attività che hanno intrapreso pensionati e cittadini CNA sulla proposta di legge sull’invecchiamento attivo.

Sono stati affrontati con seminari ed iniziative sull’invecchiamento mentale e psicologico, e non ultimo, sull’affrontare ,restando attivi , l’ invecchiamento fisico.

Ne sono seguite nuove azioni come “Cna in cammino “, (gruppi di associati che si ritrovano per fare percorsi in cammi   dettaglio

03-10-2019

Corso di HACCP

Ecipa La Spezia organizza, a partire da martedì 8 ottobre alle ore 14.30, una nuova sessione del corso HACCP rivolto a tutti coloro che operano nella produzione, trasformazione e somministrazione di prodotti alimentari e bevande.

Il corso si terrà nella sede della Cna della Spezia in via Padre Giuliani 6.
Per info ed iscrizioni 0187 598076 mail ecipa@sp.cna.it

03-10-2019

Corso per l'esercizio dell'attività di tatuaggio, piercing e trucco permanente

Avvio del corso lunedì 21 ottobre.

Il corso, riconosciuto da Regione Liguria, è obbligatorio per tutti coloro che desiderano aprire uno studio o comunque svolgere questa professione. Il percorso formativo, come previsto dalla normativa, ha una durata di 30 ore e tratterà gli aspetti igienico sanitari del settore. Al termine è previsto il rilascio di un attestato, a seguito di un esame di abilitazione, a cui potranno accedere solamente gli allievi che abbiano raggiunto almeno il 90% di frequenza sul totale monte ore.

Per info e prenotazioni 0187 598076 - mail: ecipa@sp.cna.it

Il numero dei posti del corso è limitato contattaci per la prenotazione.

01-10-2019

Sconto in fattura: ricorso al TAR contro la circolare dell'Agenzia delle Entrate

Un gruppo di imprese aderenti alla CNA ricorre al Tar contro l’Agenzia delle entrate: lede la concorrenza e avvantaggia i grandi operatori

È stato depositato il ricorso al Tar di un gruppo di imprese aderenti alla CNA, operanti nella filiera dell’efficientamento energetico degli edifici, contro l’Agenzia delle entrate per ottenere l’annullamento del provvedimento sullo sconto in fattura.

Nel ricorso si sottolinea che il beneficio fiscale, che si affianca a quello “ordinario” costituito dalla detrazione d’imposta, non risulta conforme ai principi comunitari e nazionali in materia di concorrenza e aiuti di Stato.

Il provvedimento dell’Agenzia, che rende operativo lo sconto in fattura, rischia infatti di tagliare fuori dal mercato della riqualificazione energetica le piccole imprese, alle quali non si può chiedere di erogare l’importo degli incentivi pubblici recuperandolo nell’arco di ben cinque anni. Avvantaggia, dunque, solo i grandi operatori del settore, distorcendo la concorrenza.
dettaglio

27-09-2019

Contributo a fondo perduto assunzioni

Nuovo patto per il lavoro: incentivi per le assunzioni da parte delle imprese turistiche e della somministrazione

Dal 1 Ottobre 2019 sarà possibile per le imprese nel settore turistico e ristorazione con somministrazione ottenere un contributo da 3.000,00 a 6.000,00 euro per le assunzioni effettuate a decorrere dal 01 Aprile 2019.

I lavoratori devono essere in qualità di dipendenti presso unità operative ubicate in Liguria con contratti a tempo determinato pari o superiori a 8 mesi.

Le domande potranno essere inviate dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 17.30 (salvo festività) a decorrere dal giorno 01/10/2019 al giorno 30/10/2020.

Le tipologie contrattuali ammesse ai Bonus nella misura indicata sono le seguenti:
a) contratti di lavoro a tempo indeterminato, stipulati a decorrere dal 01/04/2019
e, se part time, che prevedano un impegno orario di almeno 24 ore settimanali,
a condizion   dettaglio

27-09-2019

Incentivi per le assunzioni da parte delle imprese turistiche e della somministrazione

Nuovo Patto per il lavoro

Dal 1 Ottobre 2019 sarà possibile per le imprese nel settore turistico e ristorazione con somministrazione ottenere un contributo da 3.000,00 a 6.000,00 euro per le assunzioni effettuate a decorrere dal 01 Aprile 2019.

I lavoratori devono essere in qualità di dipendenti presso unità operative ubicate in Liguria con contratti a tempo determinato pari o superiori a 8 mesi.

Le domande potranno essere inviate dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 17.30 (salvo festività) a decorrere dal giorno 01/10/2019 al giorno 30/10/2020.

Le tipologie contrattuali ammesse ai Bonus nella misura indicata sono le seguenti:
a) contratti di lavoro a tempo indeterminato, stipulati a decorrere dal 01/04/2019
e, se part time, che prevedano un impegno orario di almeno 24 ore settimanali,
a condizion   dettaglio

27-09-2019

Isa incongruenti con scappatoia nelle annotazioni

Ultimi controlli sugli Isa, Indici Sintetici di Affidabilità. Gli operatori sono alle prese con l’analisi del risultato finale elaborato dai software al fine di orientare Ie decisioni finali. Si fa strada un diffuso utilizzo del quadro annotazioni, che pur non risolvendo alla radice le incongruenze riscontrate nel funzionamento dell’applicativo, consente per lo meno di spiegare i numerosi problemi rimasti irrisolti.
E’ questo lo scenario operativo a quattro giorni dalla prima scadenza utile per i contribuenti che hanno beneficiato della proroga in quanto “soggetti Isa”. Rimane, comunque, Io si ricorda, anche la possibilità di usufruire di un ulteriore differimento al 30 ottobre, con la maggiorazione dello 0,4% per coloro i quali dovessero necessitare di maggior tempo per concludere le ultime operazioni.
Le elaborazioni Isa di questi giorni, resesi necessarie   dettaglio

24-09-2019

CNA Fita: “No all’abolizione delle misure di sostegno a favore dell’autotrasporto".

E vanno evitati in ogni modo aumenti delle accise

“CNA Fita è del tutto contraria alla eventuale abolizione delle misure di sostegno a favore dell’autotrasporto. La bozza del decreto sul clima prevederebbe la progressiva cancellazione dei sussidi fiscali considerati dannosi per l’ambiente, tra cui quelli per l’autotrasporto merci. Un provvedimento negativo per l’intero settore. In particolare il rimborso delle accise sul gasolio per autotrazione che consente agli autotrasportatori italiani di contenere il divario rispetto al prezzo pagato in altri Paesi. Qualunque riduzione delle agevolazioni non può avvenire se non dopo l’eliminazione di tutte le componenti accessorie che gravano sulle accise. Un lungo elenco in cui compaiono ancora il finanziamento della guerra d’Etiopia del 1935 e la crisi di Suez del 1956”.

24-09-2019

Scontrino elettronico: accordo Cna con Olivetti

Dal 1° gennaio 2020 entrerà in vigore l’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi che modificherà sostanzialmente le procedure di tante imprese.

Per venire incontro alle esigenze delle imprese associate, consentendo un risparmio nell’acquisto delle attrezzature, Cna ha concluso a livello nazionale un accordo con Olivetti, società leader di mercato e controllata al 100% da Tim.
L’accordo prevede la possibilità di acquistare direttamente online da catalogo Olivetti e ottenere uno sconto, stabilito e concordato, all’inserimento di un codice riservato Cna.

Per informazioni e preventivi contattare Monica Sanguinetti mail provinciale.sp@cna.it - 0187 598080 o la Ditta Casavecchia Sas Via Fratelli Rosselli 28/30 19121 la Spezia tel 018720766 mail: casavecchia_sas@iol.it

23-09-2019

Cna La Spezia plaude al risultato spezzino dei 1622 occupati nel distretto nautico.

La Spezia supera Viareggio svetta al primo posto in Italia per numero di addetti nella produzione cantieristica. Federica Maggini, Presidente Cna La Spezia commenta il dato emerso al Salone Nautico di Genova nell’ambito di una relazione dell’Ufficio studi di Ucina, commissionato a fondazione Symbola su dati Istat. “Si conferma un trend che, come associazione di massima rappresentanza del settore nautico della provincia spezzina, abbiamo in questi anni evidenziato -. Commenta la Presidente Cna La Spezia - Lo dimostrano anche i numerosi focus realizzati da Cna Produzione e Nautica che partono dall’ascolto del territorio spezzino, quale punto di riferimento, anche normativo, per il settore a livello nazionale. Nello spezzino abbiamo un media del numero di occupati tra soci e dipendenti è di 6,2 mentre a livello nazionale resta intorno al tre. Inoltre - prosegue Maggiani -, la nautica   dettaglio

Pagina generata in 0.98626494407654 secondi