News

08-11-2019

Le Giornate del Restauro 2019

"Sulla via della Seta: la cura delle opere orientali nei rapporti tra Italia e paesi Asiatici"

La decima edizione delle Giornate del Restauro organizzate dalla Cna della Spezia, con il Patrocinio del Mibact, della Regione Liguria, dell’Accademia di Belle Arti di Carrara e del Comune di Sarzana, si occuperà di Estremo Oriente.

L'Arte Orientale rappresenta un settore particolare del Patrimonio Culturale che arricchisce i Musei pubblici e le collezioni private di tutto il mondo.
In Italia abbiamo importanti Musei in cui sono conservati molti capolavori provenienti dai Paesi Asiatici, che da sempre suscitano interesse, incantano per la loro equilibrata bellezza al punto da influenzare i più grandi artisti e suggestionare la moda occidentale.

Al contempo le competenze nel restauro hanno spesso avuto occasione di   dettaglio

08-11-2019

QUOTA ALBO AUTOTRASPORTATORI

Ricordiamo che entro il 31/12/2019 le imprese iscritte all'Albo autotrasportatori alla medesima data, devono versare la quota relativa all'anno 2020.

L'importo delle quote 2020 gli importi sarà il medesimo del 2019 e il versamento deve essere effettuato esclusivamente per via telematica con le modalità sotto riportate, alternative tra loro:
a) direttamente on-line, attraverso l'apposita funzione informatica tramite carta di credito Visa, Mastercard, carta prepagata PostePay o Poste Pay Impresa, conto corrente BancoPosta on-line;
b) tramite bollettino postale cartaceo precompilato, generato automaticamente dalla funzione informatica con l'importo dovuto; il bollettino deve essere stampato e pagato presso un qualsiasi ufficio postale.
Entrambe le modalità e le relative istruzioni sono disponibili nella app   dettaglio

06-11-2019

Premio Cna Cambiamenti 2019

Raggiunge la sua quarta edizione il Premio Cna Cambiamenti. Oltre 500 aziende hanno partecipato alla prima edizione e l'adesione è sempre cresciuta arrivando alle attuali quasi mille aziende in gara.

Otto le richieste quest'anno arrivate dalla provincia spezzina, tre delle quali hanno raggiunto la fase finale del concorso: Valentina Gluten Free, Adas Mobile e Affitto certificato.

Qui tutte le info sul contest:
http://www.premiocambiamenti.it

Le imprese spezzine in gara:
https://www.youtube.com/watch?v=82IPCd48tBc&t=82s

06-11-2019

TTW- Tourism Training Workshop

Cna La Spezia organizza e propone un appuntamento con la formazione, sviluppato per fornire strumenti, regole e strategie di marketing per il settore turistico, dedicato in particolare alle strutture ricettive.

Le tre giornate di formazione si svolgeranno il 12, 13 e 14 novembre dalle 9.30 alle 16.30 al Castello di Riomaggiore.

Il laboratorio formativo è stato ideato e sviluppato da CNA La Spezia grazie al prezioso contributo di Silvia Moggia, esperta formatrice di Marketing Turistico e associata alla Confederazione nazionale dell’artigianato e piccola e media impresa.

“Durante alcuni incontri, antecedenti alla costituzione del format TTW, abbiamo riscontrato diverse debolezze tra gli operatori turistici del nostro territorio –. Spiega Valentina Figoli referente sindacale della Cna spezzina -. Tra gli elementi critici da migliorare i pi   dettaglio

06-11-2019

Corsi in partenza

Mercoledì 6 Novembre
- Aggiornamento obbligatorio annuale RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza - 4 ore

Giovedì 7 Novembre
- Aggiornamento obbligatorio quinquennale RSPP a basso medio ed alto rischio - 6 / 10 / 14 ore

Lunedì 11 Novembre
- Addetto all'utilizzo di piattaforme di lavoro mobili elevabili con e senza stabilizzatori - PLE - 10 ore

Lunedì 18 Novembre
- Formazione lavoratori a basso medio ed alto rischio - 8 / 12 / 16 ore

Mercoledì 20 Novembre
- Addetto alla conduzione di carrelli elevatori industriali semoventi - 12 ore

Giovedì 21 Novembre
- Aggiornamento obbligatorio addetto antincendio a basso rischio - 2 ore

Venerdì 22 Novembre
- Aggiornamento obbligatorio quinquennale for   dettaglio

04-11-2019

Articolo 10 Decreto Crescita: esito riunione al MiSE

Si è svolta al MiSE la riunione con tutte le associazioni interessate sul problema dell’articolo 10 del Decreto Crescita. “Nel corso dell'incontro, il cui esito è stato positivo per gli impiantisti - commenta il Presidente Cna Installazioni e Impianti La Spezia Davide Mazzola - è emersa, come largamente maggioritaria e predominante, la proposta di abrogazione dello sconto in fattura. Una posizione da subito sostenuta dalla Confederazione nazionale dell’Artigianato e piccola e Media Impresa anche tramite i ricorsi all’Antitrust ed alla Commissione europea che oltre 60 imprese associate alla Cna hanno sottoscritto”.

“Si sono espresse favorevoli all'abrogazione, oltre alle confederazioni artigiane e del commercio (tutte), anche FINCO e pezzi di Confindustria (Federlegno/Arredo ed UNICMI) -. Prosegue Mazzola -. Il MiSE, rappresentato all'in   dettaglio

04-11-2019

Il Presidente Cna Fita La Spezia Stefano Crovara interviene in relazione alla questione del passaggio di mezzi pesanti nel comune di Arcola.

“Non possiamo che incrociare le dita - spiega Stefano Crovara Presidente Cna Fita La Spezia -, sperando che stavolta Salt, di fronte ad una richiesta accompagnata da un vera e propria proposta progettuale, non sia sorda agli appelli e prenda atto che solo con un suo intervento sia possibile dirimere la questione traffico pesante ad Arcola”.


"Francamente questa vicenda che vede contrapposta la categoria dell'autotrasporto ai cittadini non ci è mai piaciuta e, peraltro, non corrisponde alla realtà -. Prosegue Crovara -. Noi siamo imprenditori e lavoratori del settore ma, anche e soprattutto, componenti della nostra comunità e non scegliamo la tratta da percorrere in base all'umore. Attraversare il centro di Arcola è purtroppo nella stragrande maggioranza delle volte una necessità, neanche a noi piace e rassicura perc   dettaglio

30-10-2019

Art.10 Decreto Crescita aggiornamenti

Le Commissioni X^ ed XI^ del Senato, hanno approvato in seduta congiunta con voto di fiducia il DL sulle “crisi d’impresa” che ora passerà alla Camera per la sua conversione definitiva in legge.

Gli emendamenti abrogativi dell’art. 10, pertanto, sono decaduti. Le Commissioni hanno anche approvato due ordini del giorno: nel primo si chiede l'impegno del Governo “ad adottare ogni più opportuna iniziativa di carattere normativo al fine di addivenire ad una rapida soluzione delle criticità emerse (…) da inserire nel primo provvedimento utile all'esame del Parlamento, successivo alla chiusura del tavolo di confronto ministeriale”; nel secondo si impegna il Governo a “valutare la possibilità di adottare iniziative volte a prevedere l'abrogazione del citato articolo 10 nella parte in cui prevede il predetto meccanismo dell'anticipaz   dettaglio

30-10-2019

INCONTRO SU SISTEMI ADAS

CNA La Spezia organizza una serata di formazione e informazione sui sistemi ADAS: cosa sono, a cosa servono e parte manutentiva.

Tutto questo in collaborazione con ADS Mobile La Spezia di Marco Pozzatello che ci ospiterà presso la sua sede dove sarà possibile prendere verificare con mano il sistema e dove MPozzatello guiderà sia teoricamente che praticamente alla sua scoperta.

L'incontro si terrà quindi presso ADAS Mobile in Via Privata OTO 9/b Giovedì 7 novembre alle ore 18.00.

29-10-2019

INAIL CIVA – Certificazione e verifica di impianti ed apparecchi on line

L’INAIL ha previsto uno specifico applicativo denominato CIVA per effettuare le richieste di verifica delle attrezzature di lavoro riportate nell'allegato VII del D.Lgs. 81/2008.

Le richieste dei servizi più significativi, relativi a impianti e attrezzature dei settori ascensori e montacarichi da cantiere, attrezzature di sollevamento, impianti di messa a terra e protezione dalle scariche atmosferiche, apparecchi a pressione e impianti di riscaldamento, vanno infatti inoltrate utilizzando esclusivamente il citato applicativo. Gli altri servizi potranno essere richiesti, utilizzando l’apposita modulistica, tramite pec all’Unità Operativa territoriale competente o al Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti.

I primi mesi di attività del CIVA hanno fatto sorgere tutta una serie di problematiche in merito alle q   dettaglio

28-10-2019

Roadshow per l'internazionalizzazione ITALIA PER LE IMPRESE con le PMI verso i mercati esteri

L’ICE-Agenzia, organismo tramite cui il Governo favorisce il consolidamento e lo sviluppo economico-commerciale delle nostre imprese (di qualsiasi settore) sui mercati esteri, organizza alla Spezia il prossimo 14 novembre un evento in cui saranno presentate le opportunità e gli strumenti, anche con incontri individuali in cui sarà pertanto possibile avere indicazioni specifiche sulla base delle esigenze rappresentate.

Qui per iscirizioni:

http://www.roadshow.ice.it/it/eventi/la-spezia

28-10-2019

Assemblea CNA, orgoglio artigiano per rilanciare l’Italia

Non è più tempo per “soluzioni parziali” e “rimedi tampone”. Le sfide che deve affrontare l’Italia richiedono scelte “coraggiose e lungimiranti, di grande respiro”. Dal palco dell’assemblea annuale ad Ancona, davanti a una platea di oltre 5mila persone, il presidente nazionale della CNA, Daniele Vaccarino, lancia un appello al Paese a mobilitarsi per uscire da una stagnazione ormai cronica e ridare fiducia. “Nessuno può stare alla finestra – ha detto Vaccarino – non è concesso in primo luogo alla politica” che non può permettersi il lusso di essere “fragile e incerta, tanto meno litigiosa” ma ha il “dovere inderogabile di esprimere una visione generale che emozioni e mobiliti l’azione”.

Gli artigiani e le piccole imprese faranno la loro parte. Il presidente Vaccarino ha sollecitato l’avvio di un confronto costante e strutturato tra il Gov   dettaglio

25-10-2019

Conai: questionario web per consorziati utilizzatori

Chiarimenti e indicazioni

Si informa che, come già segnalato da alcune imprese, Conai sta inviando ad aziende consorziate utilizzatrici un questionario web per invitarle a comunicare le seguenti informazioni:

- FORNITORI NAZIONALI (questionario - Parte 1) SOLO SE diversi da quelli già eventualmente comunicati e inviati al Conai (es. con i Moduli 6.5, 6.6, 6.23, 6.12, 6.13, 6.4, ecc.) presso i quali l'azienda nel I semestre 2019 ha effettuato acquisti di imballaggi (in qualsiasi materiale), superiori ad una soglia minima di 5 tonnellate e rientranti nella sfera di applicazione del contributo ambientale Conai (CAC).

Per ciascun fornitore sono richiesti i seguenti dati: P.IVA; materiale di riferimento (acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro); la tipologia prevalente (solo per la plastica) degli imballaggi acquistati; modalità di esposizione del CAC.   dettaglio

25-10-2019

Impianti gestione rifiuti: obbligo registrazione O.R.So.

Si informa che, con la Deliberazione della Giunta regionale n.683 del 2 Agosto 2019 viene dato avvio all’utilizzo dell’applicativo web-service denominato O.R.So. (Osservatorio Rifiuti Sovraregionale) quale sistema informatizzato per la trasmissione dei dati e informazioni relativi ai quantitativi di tutte le tipologie di rifiuti gestiti su base annuale, secondo i provvedimenti autorizzativi vigenti, da parte dei gestori degli impianti e/o attività autorizzati al recupero e smaltimento di rifiuti.

Soggetti obbligati e soggetti esentati dalla compilazione

gestori degli impianti di recupero e/o smaltimento rifiuti ubicati sul territorio ligure che trattino rifiuti urbani, rifiuti speciali o rifiuti urbani e speciali ad eccezione di:

- impianti mobili;
- produttori di rifiuti, inclusi quelli che effettuano la messa in riserva/deposit   dettaglio

25-10-2019

Rating di Legalità, al via alle domande anche via web

L’Autorità Garante per la concorrenza ha attivato una modalità completamente online per la compilazione delle richieste da parte delle aziende.

La nuova semplificazione riguarda le modalità di presentazione della domanda: la piattaforma “webrating” consente la presentazione di richieste di attribuzione e la comunicazione delle variazioni rilavanti per il rating. Una semplificazione che dovrebbe rientrare in un piano di estensione dello strumento che consente alle imprese titolari di avere una corsia preferenziale nei finanziamenti bancari e nella partecipazione a gare pubbliche.

Le imprese titolari del rating di legalità sono a livello nazionale 7.070. Lo scorso anno l’Antitrust ha rilasciato 3.900 rating, con un incremento annuo del 20% come riporta il Sole 24 Ore. Prevalgono le aziende del Nord (52%), dei settori manifatturiero, costruzioni e commercio.
Il rating viene rilasciato alle imprese che rispettano determinati requisiti relativi all’impresa, alle sue figure apicali, all’assenza di   dettaglio

Pagina generata in 0.95483088493347 secondi